Pancake germogliati senza glutine e cubetti di pesca

Buongiorno mondo green, oggi ho iniziato la mia giornata con una colazione senza glutine: Pancakes a base di cereli e semi germogliati alla vaniglia con cubetti di pesca e frutta secca.

Dopo due mesi di viaggi ho il desiderio di fare attenzione e rimettermi in forma cercando il giusto apporto proteico e nutrizionale nella mia alimentazione. Ho deciso di togliere il glutine, i prodotti da forno e il formaggio dalla mia dieta per un periodo. Ho iniziato  tutti i giorni a preparare una colazione proteica vegan.

Non sono mai stata cosi decisa nel voler togliere certi alimenti dalla mia dieta. Forse non essendo abituata a mangiare sempre fuori casa, il mio corpo dopo 60 giorni di cucina buona, ma non la mia abituale, aveva bisogno di  una cucina più semplice e vegetale.

Ho deciso di inserire alimenti ricchi di nutrienti e componenti che diano beneficio alla mia salute, per questo ho provato questo prodotto dell’azienda Ambrosoiae.
E’ un preparato per pancake è fatto a base di cereali e semi germogliati. Nel processo di germogliazione il seme inizia il suo percorso di crescita per diventare una pianta. E’ in questo momento che possiamo ottenere i massimi benefici nutrizionali del seme nella forma più concentrata. Ambrosiae germoglia i semi e i cereali, successivamente li lascia essiccare a basse temperature al fine di bloccarne il processo di germogliazione e mantenere al loro interno tutte le sostanze nutritive che possiedono.

Quando Raw Food e Superfood si incontrano

Ambrosiae crea con amore cibi semplici, sani e crudi arricchiti con superfood partendo dalle migliori materie prime biologiche, vegetali e naturalmente senza glutine.

Cosa dite avete voglia di provare questi pancake?

grazie

Joyce

La consapevolezza del cibo


Joyce Andrade è una chef di cucina naturale e una food blogger il cui obiettivo, da qualche anno, è quello di diffondere la consapevolezza del cibo.

Consapevolezza significa conoscere quello che abbiamo nel piatto, la sua origine, i benefici. Elevarsi dalla curiosità alla consapevolezza richiede costanza e pazienza, ingredienti che Joyce conosce bene e cerca di trasmettere agli altri.

Con questo video, inizia un ciclo di incontri con Joyce Andrade, dove andremo a conoscere quali alimenti possono influenzare in modo positivo la nostra vita.

Organi e Ortaggi è, infatti, una percorso di “Eccellenza per il Ben-Essere” che proporrà un modo alternativo di vedere il cibo: più sano, ma sicuramente anche più buono.

Ho dei gusti semplicissimi; mi accontento sempre del meglio.
– 
Oscar Wilde.

La storia di Joyce Andrade inizia dopo una conferenza sull’alimentazione, dove decide di intraprendere un percorso verso il ben-essere. Si interessa sempre di più al cibo, in particolare alla buona alimentazione. Frequenta la scuola di cucina la Sana Gola a Milano e altri corsi di cucina nei quali scopre quali sono le cotture che meglio preservano i benefici del cibo e soprattuto che ne esaltano il gusto.

La passione per la cucina e il carattere determinato, le permettono di dare vita al suo progetto “My Green food”. Si tratta di mondo di ricette vegane, macrobiotiche, crudiste, che vuole utilizzare il cibo esclusivamente come fonte di benessere per il proprio corpo.

La consapevolezza del cibo è un argomento che interessa e deve interessare sempre di più. Il cibo è vita, il cibo siamo noi e noi dobbiamo interessarci a noi stessi.

La chef è inoltre una food blogger che vuole comunicare la consapevolezza del cibo anche a livello social, in modo da raggiungere più persone possibili. Insieme a Joyce scopriremo semplici e veloci ricette che permetteranno di portare benefici a particolari organi del nostro copro. E tu? Sei pronto a conoscere Joyce?

JOYCE ANDRADE

Natural food specialist; food blogger.
 

Contatti:

Sito Internet: www.mygreenfood.it

Telefono: +39 347 6667954

e-mail: joyce.mygreenfood@gmail.com

Istagram: @mygreenfood

Facebook: mygreenfood.it 

grazie

https://www.desireelunardon.com/la-consapevolezza-del-cibo/

Crema di tofu e cocco con salsa alle fragole e semi di chia

 Buenos dìas universo!!

“Dipende da noi essere in un modo piuttosto che in un altro.
Il nostro corpo è un giardino, la volontà il giardiniere.
Puoi piantare l’ortica o seminare la lattuga,
mettere l’issopo ed estirpare il timo,
far crescere una sola qualità di erba o svariate qualità,
lasciare sterile il terreno per pigrizia o fecondarlo col lavoro.
Il potere e l’autorità dipendono da noi.”
(William Shakespeare, Otello, atto I, scena III)

grazie

vi auguro una meravigliosa giornata!!

Corso di cucina dinamico

Ciao universo, mygreenfood ha sempre delle novità green per voi!

Per tutti i miei clienti e per chi ha voglia di fare una nuova esperienza, vi invito al workshop più divertente e originale dell'anno.

Un corso di cucina dinamico, dove ogni persona porterà una pietanza realizzata a casa. Io vi darò la ricetta e le indicazioni di come realizzarla.

​Sarà un bellissimo momento per parlare e condividere le nostre pietanze green.

Cosa dite, vi piacerebbe partecipare?

Per confermare scrivetemi una mail o mandatemi un messaggio WhatsApp.

grazie
Joyce

 

Insalata di barbabietole e capperi alla menta

 Ciao mondo green, oggi per pranzo ho preparato questa insalata con le barbabietole crude e cotte. In questa stagione io tendo ad usare diversi tipi di preparazione per le verdure. Per questo piatto ho sbollentato e marinato le verdure.

La marinatura può essere utile per aromatizzare, per ammorbidire e per cambiare il gusto un ingrediente. Può anche sostituire una cottura vera e propria.

Maestri di quest’arte sono i giapponesi che trattano le verdure in diversi modi. La loro marinatura più semplice e più adatta al nostro gusto viene fatta con il sale, cospargendolo su verdure pulite intere o tagliate e lasciandolo per un tempo variabile a proprio piacere, da un’ora a un giorno intero.  L’acqua fuoriuscita viene eliminata e le verdure possono poi essere condite ulteriormente con olio d’oliva e succo di limone, spezie o erbe aromatiche, e diventano un ottimo antipasto. In generale si scelgono verdure compatte, quali carote, sedano verde, daikon e rape. La marinatura ne intacca le fibre facilitando la digestione e ne rafforza il gusto concentrandolo. La stessa marinatura con sale si fa anche alle melanzane e alle zucchine, le quali, una volta spurgata la loro acqua, vengono lavate e quindi cotte a piacere.

grazie
 

Tartufi di cous cous su foglia di tiglio.

Buongiorno mondo green, qua in Italia è arrivata una primavera estiva.

Questo è anche il periodo in cui si può iniziare la preparazione all’estate. Il nostro corpo dovrà eliminare il forte yang(caldo, fuoco) accumulato durante l’inverno per proteggersi dal freddo, per far posto allo yin(freddo,acqua) che gli servirà per proteggersi dal caldo.

Per aiutare questo passaggio, questo cambio di polarità, è necessario modificare lo stile di cottura, privilegiando le cotture più veloci e leggere, usare poco la pentola a pressione, la frittura e il forno e ridurre il sale. Via libera alla cottura al vapore, a bollire, scottare, saltare e ovviamente a un po’ di crudo, soprattutto ai germogli. Ottime le verdure a foglia verde e quelle amare.

Cosa dite abbandoniamo il grano saraceno, il cereale più yang per utilizzare più spesso quinoa, amaranto, orzo decorticato o integrale e riso basmati integrale?

Cosa dite iniziamo a provare dei dolcetti diversi? Io ho pensato a questi tartufi di cous cous molto semplici e gustosi.

grazie

Riso profumato con bruscandoli al lime e scaglie di mandorle

Ciao mondo green, vi piace andar per campi per riempirsi gli occhi di colori? A me piace attraversare l'aria profumata riconoscendo tra i fili d'erba, fiori e piante officinali.

Ieri ho raccolto i bruscandoli in un parco naturale vicino al Brenta e oggi ho preparato un pranzo speciale, green e delizioso.

Conoscete i bruscandoli?

I bruscandI bruscandoli sono i germogli del luppolo selvatico (humulus lupulus L.), spesso conosciuti con il nome di asparagina selvatica perchè assomigliano a degli asparagi selvatici. Hanno una lunghezza di circa 20 cm e vengono raccolti in primavera, tra marzo e maggio in riva ai fiumi, in mezzo ai rovi e alle siepi. Sono i germogli del luppolo, conosciuto solitamente perchè impiegato per fare la birra, ma in realtà veniva impiegato fin dai tempi antichi, nella medicina cinese, come rimedio digestivo e per il trattamento di dissenteria e varie affezioni intestinali.

I bruscandoli
Proprietà I germogli del luppolo sono ipocalorici, un mazzetto di bruscandoli contiene 10 kcal. I bruscandoli hanno proprietà tonificanti, rinfrescanti, diuretiche e lassative. Sono considerati anche purificatori del sangue, stimolanti delle funzioni epatiche e sedativi.

 

Potrebbe interessarti: http://www.vicenzatoday.it/cronaca/i-bruscandoli.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/VicenzaToday/212021655498004

Potrebbe interessarti: http://www.vicenzatoday.it/cronaca/i-bruscandoli.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/VicenzaToday/212021655498004

Sono i germogli del luppolo, conosciuto solitamente perchè impiegato per fare la birra, ma in realtà veniva impiegato fin dai tempi antichi, nella medicina cinese, come rimedio digestivo e per il trattamento di dissenteria e varie affezioni intestinali.

 

 

 

 

 

 

 

Fonte: https://www.viversano.net/alimentazione/mangiare-sano/bruscandoli-proprieta-controindicazioni-ricetta/

Sono i germogli del luppolo, conosciuto solitamente perchè impiegato per fare la birra, ma in realtà veniva impiegato fin dai tempi antichi, nella medicina cinese, come rimedio digestivo e per il trattamento di dissenteria e varie affezioni intestinali.

 

 

 

 

 

 

 

Fonte: https://www.viversano.net/alimentazione/mangiare-sano/bruscandoli-proprieta-controindicazioni-ricetta/

Sono i germogli del luppolo, conosciuto solitamente perchè impiegato per fare la birra, ma in realtà veniva impiegato fin dai tempi antichi, nella medicina cinese, come rimedio digestivo e per il trattamento di dissenteria e varie affezioni intestinali.

 

 

 

 

 

 

 

Fonte: https://www.viversano.net/alimentazione/mangiare-sano/bruscandoli-proprieta-controindicazioni-ricetta/

Primavera di fiori e cibo naturale

Ciao mondo green, vi volevo invitare a questo evento meraviglioso che si terrà al Vivaio della Colombara, dal 21 al 25 aprile a Cittadella.

Io ci sarò lunedì 23, con un piccolo workshop "prepara il tuo finger food". Il laboratorio durerà un ora, troveraì nella tua postazione tutti gli ingredienti per comporre il tuo finger food colorato.

 Ricette del workshop: Toast con hummus di mango e curcuma , Toast con hummus di fragole e barbabietola, Toast con hummus di more e carote viola.

per prenotazioni chiama al 3476667954

costo 10€

vi aspetto

grazie

Joyce

foto Joyce Andrade e Riccardo Rizzetto